elf Empties essence omnia botanica

Empties – Prodotti sterminati N°5

18 ottobre 2014

dscn2098

Stavolta devo ammettere di aver finito alcuni prodotti secolari e, per non farci mancare nulla, ci sarà anche un povero cestinato!

1) E.l.f. Powder Brush – Questo pennello mi ha accompagnata per tantissimi anni, credo di averlo acquistato nel 2009, quando mi affacciavo lentamente nell’immenso mondo degli acquisti online e il mio arsenale era tutto da costruire. Il Powder brush è stato un ottimo alleato in tante occasioni, quando ho iniziato timidamente a spalmarmi il fondotinta liquido in faccia a mo’ di stucco e quando mi risparmiavo tanti drammi utilizzando i prodotti in polvere. È un pennello tuttofare, stende bene il fondo, la cipria, il blush ed può essere utilizzato anche per il contouring. Purtroppo ormai è giunta l’ora di mandarlo in pensione perché mi perde tantissime setole e se continuassi ad utilizzarlo rimarrebbe calvo in poco tempo, ma continuerò a conservarlo con affetto.

2) Essence Multi Action Mascara – Ho usato e amato questo mascara per molto tempo. Ora che è finito però ho deciso di prendermi una pausa, in parte perché ho un eccesso di mascara da usare ed in parte perché mi è venuto a noia quindi mi sto orientando verso altre marche ed altri prodotti. Lo reputo comunque un buon mascara low cost ed essendo semplice da utilizzare sicuramente è valido per chi è alle prime armi e teme di far danni.

3)Essence Mascara I love Extreme – Di lui vi ho già parlato in un post e la mia idea non è molto cambiata. Dona volume e spessore alle ciglia, ma non mi ha impressionata particolarmente e credo che non sarà uno dei miei prossimi acquisti. Lo consiglio comunque a chi vuole un buon mascara low cost perché raramente si trovano prodotti così validi ad un prezzo così basso. Unica pecca: non capita sempre, ma una volta aperto potrebbe seccarsi nel giro di poche settimane.

4) Essence Long Lasting Eye Pencil N° 01 Black Fever – Questo è un altro acquisto più che secolare. L’ho preso quando ancora non avevo capito che le matite automatiche sono troppo fragili e le mie mani troppo pesanti per garantire la sopravvivenza delle povere mine al loro interno. Il prodotto in sé è molto valido, si tratta di una matita nera opaca, adatta come eyeliner sulla palpebra ed anche per delineare la rima interna poiché non brucia affatto, dura a lungo, non presenta glitter o particelle che possono irritare l’occhio e nonostante duri molto si strucca facilmente senza lasciare aloni, tracce o segni. Per il momento non l’ho ancora riacquistata perché ho altre matite nere da usare, ma la ricomprerò di sicuro e consiglio anche a voi di farlo.

5) Garnier Correttore Roll on Occhi N°2 – Questo correttore avrà circa 200 anni, credo di averlo acquistato quando la Garnier neanche esisteva. Non che sia stato dimenticato eh, ho continuato ad usarlo, ma proprio non ne voleva sapere di finire! Probabilmente si rigenerava durante la notte, non saprei. In ogni caso si tratta di un correttore aranciato, dalla consistenza leggerissima e adatto a chi ha poche occhiaie, poiché copre poco e non si può stratificare. Non lo riacquisterò più perché questa tonalità è scomparsa dai negozi e quella chiara è praticamente bianca (sì, ho preso anche lei) quindi è stato bello finché è durato ma ora è il caso di dire basta.

Come guest star abbiamo il cestinato senza pietà, ovvero l’Acqua Tonica Delicata Viso con olio di Rosa Mosqueta della Omnia Botanica.

dscn2100

Non mi piace affatto gettar via i prodotti ancora da finire, ma non ce la faccio ad usarlo. Ci ho provato e riprovato per mesi, lei non ne vuole sapere di finire e io non me la voglio più spruzzare sul viso. Prima di tutto, il nebulizzatore è scomodo, credo che sia rotto perché quando lo premo si gira e mi spruzzo il prodotto negli occhi o nei capelli. Così ho provato ad applicarlo con il dischetto di cotone, ma l’odore è troppo forse e persistente e la sua consistenza è parecchio appiccicosa. Non la trovo piacevole, mi lucida il viso e mi aumenta i punti neri, quindi non posso né voglio continuare ad usare quest’acqua.

E voi? Cosa ne pensate di questi prodotti? Li avete mai provati? Aspetto le vostre opinioni.

Serena.

Makeup look - Summertime
Empties - Prodotti sterminati N°4
  • Io sto usando attualmente, con grande soddisfazione, il Powder Brush della Elf per applicare la cipria, e mi piace tantissimo! Hai ragione nel dire che è un pennello molto versatile, perchè ci si possono applicare diversi prodotti. Il mascara Multi Action della Essence non mi ha fatto impazzire, mentre l’I Love Extreme è ottimo! Ultimo prodotto che ho provato anch’io è l’eye pencil, sempre della Essence, che ho adorato! Mi è durata pochissimo perchè la utilizzavo tutti giorni. 🙂

    • Ho letto però che i pennelli elf sono un po’ cambiati rispetto al passato e sono indecisa se riprenderli o meno, vedremo in futuro 😀

  • la long lasting di Essence è stata una delle prime matite nere che ho acquistato e continuo ad acquistarla ogni volta che finisce, la trovo ottima e dura tutto il giorno!

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com