Empties essence kiko too faced

Empties – Prodotti sterminati N°9

6 giugno 2016

empties9-2

Signori, qui abbiamo circa un anno di terminati di cui parlare, quindi direi di iniziare subito. Si tratta principalmente di prodotti di cui ho già parlato in passato, e vedremo se le mie considerazioni sono rimaste le stesse o meno.

1) Essence – Studio nails Better Than Gel Nails Top Sealer High Gloss: per me i top coat Essence sono sempre una garanzia, e anche l’ high gloss mi è piaciuto molto. Ciò che si nota subito è un miglioramento generale della resa dei prodotti applicati in precedenza: i colori sono più pieni e intensi anche gli smalti difficili, secchi o poco omogenei risultano brillanti e carichi. Si può dire che l’effetto glossy c’è, decisamente, e il risultato finale è molto simile a quello degli smalti semi permanenti e di conseguenza le unghie sembrano più dure e resistenti. La consistenza inizialmente è molto liquida ed è un piacere da stendere, ma dopo alcuni mesi inizia a diventare più densa e filamentosa, rendendo quindi l’impresa non impossibile, ma sicuramente meno veloce o pratica. Per quanto riguarda la durata degli smalti, posso dire che a me variava molto anche in base agli altri prodotti applicati quindi poteva variare dai 3 giorni ad una settimana, o anche di più. Io sono riuscita ad usarlo quasi fino alla fine, ma è giunta ormai l’ora di sostituirlo e credo proprio che in futuro lo ricomprerò (circa 3€ per 10 ml di prodotto).

2) Kiko – Natural Concealer N°03: Il Natural Concealer è un prodotto tanto semplice quanto efficace, svolge bene il suo lavoro, non secca la pelle, non fa strato, si stende facilmente e ha una bella resa. Ve ne ho già parlato in un post e il mio giudizio è non è cambiato: mi piaceva, continua a piacermi ed è un ottimo correttore per chi ha poche occhiaie e pochi problemi. Per un po’ non lo ricomprerò, ma solo perché voglio provare altri correttori. (5,50€ per 3,8 ml di prodotto e 18 mesi di scadenza).

3) Too Faced – Shadow Insurance: LA BASE. Davvero, ne ho provate altre, vorrei provarne altre, ma alla fine torno sempre da lei. L’ho già lodata ampiamente in passato e continuo a trovarla perfetta, anzi, non so se abbiano cambiato anche la formulazione oltre al packaging, ma mi sembra che sia ulteriormente migliorata. Grande Jerrod Blandino! Inutile dire che l’ho già ricomprata e la ricomprerò sempre (18 € per 11 grammi di prodotto e 12 mesi di scadenza).

4) Collistar – Mascara Shock: ho usato e finito questo mascara ormai secoli fa e le mie opinioni sono le stesse della recensione. Lo scovolino curvo permette di raggiungere tutte le ciglia, aiuta a donare volume, incurvatura e definizione e creare un meraviglioso effetto ciglia finte. Non credo di ricomprarlo in futuro poiché non mi è chiaro se il brand sia cruelty free o meno e il fatto che sia venduto anche in Cina alimenta ulteriormente i miei dubbi (23,50 € per 8 ml di prodotto e 12 mesi di scadenza).

5) Essence – mascara I love Extreme Crazy Volume: pessimo, dall’inizio alla fine. Di solito ai mascara si danno molte possibilità perché spesso migliorano col tempo. La consistenza cambia leggermente e si riesce finalmente a carpire il segreto per applicarli al meglio, ottenendo anche ottimi risultati. Ovviamente non è questo il caso perché il Crazy Volume di Essence non ha alcun segreto, anzi, la sua vera natura si è rivelata sin dall’inizio. Non so se nel mondo esista qualcuno che l’abbia apprezzato, ma sicuramente non aveva occhi e ciglia come i miei. Ovviamente non lo ricomprerò più, mai più (3,29 € per 12 ml di prodotto e 6 mesi di scadenza).

Serena.

Empties – Prodotti sterminati N°10
Nyx Italia Face Awards 2016- 桜の花 (Sakura no hana)
  • Il Better Than Gel è un bio must have! Non so quanti ne ho comprati, non posso farne a meno. Mi piace per il fatto che mi asciuga quattro strati (cinque con lui) in pochissimo tempo. Non è super resistente, infatti sotto ci metto un altro top coat -di Kiko- ma la combo mi fa durare la manicure una settimana!
    Lo Shadow Insurance non l’ho mai provato, ho sempre usato il Prime Potion, ma non nego che mi piacerebbe tradirlo per provare il primo.
    L’I Love Extreme, infine, l’ho provato anch’io. Li ho provati entrambi in verità e nessuno dei due mi è piaciuto. Il nero doveva fare un effetto ciglia finte, ma a me faceva le ciglia naturali, il rosa invece densissimo e mi faceva un sacco di grumi.

    • A me il primo I love Extreme piaceva, ma l’ho ricomprato da poco e credo che abbiano cambiato la formulazione perché non dà più lo stesso effetto.
      Il Primer Potion ce l’ho sempre in mente ma non mi decido mai, prima o poi lo proverò, e tu passerai alla Shadow Insurance 😀

  • Pingback: Essence - Arrivederci... e grazie | beltranmakeup()

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com