Empties essence kiko too faced

Empties – Prodotti sterminati N°9

6 giugno 2016

empties9-2

Signori, qui abbiamo circa un anno di terminati di cui parlare, quindi direi di iniziare subito. Si tratta principalmente di prodotti di cui ho già parlato in passato, e vedremo se le mie considerazioni sono rimaste le stesse o meno.

1) Essence – Studio nails Better Than Gel Nails Top Sealer High Gloss: per me i top coat Essence sono sempre una garanzia, e anche l’ high gloss mi è piaciuto molto. Ciò che si nota subito è un miglioramento generale della resa dei prodotti applicati in precedenza: i colori sono più pieni e intensi anche gli smalti difficili, secchi o poco omogenei risultano brillanti e carichi. Si può dire che l’effetto glossy c’è, decisamente, e il risultato finale è molto simile a quello degli smalti semi permanenti e di conseguenza le unghie sembrano più dure e resistenti. La consistenza inizialmente è molto liquida ed è un piacere da stendere, ma dopo alcuni mesi inizia a diventare più densa e filamentosa, rendendo quindi l’impresa non impossibile, ma sicuramente meno veloce o pratica. Per quanto riguarda la durata degli smalti, posso dire che a me variava molto anche in base agli altri prodotti applicati quindi poteva variare dai 3 giorni ad una settimana, o anche di più. Io sono riuscita ad usarlo quasi fino alla fine, ma è giunta ormai l’ora di sostituirlo e credo proprio che in futuro lo ricomprerò (circa 3€ per 10 ml di prodotto).

2) Kiko – Natural Concealer N°03: Il Natural Concealer è un prodotto tanto semplice quanto efficace, svolge bene il suo lavoro, non secca la pelle, non fa strato, si stende facilmente e ha una bella resa. Ve ne ho già parlato in un post e il mio giudizio è non è cambiato: mi piaceva, continua a piacermi ed è un ottimo correttore per chi ha poche occhiaie e pochi problemi. Per un po’ non lo ricomprerò, ma solo perché voglio provare altri correttori. (5,50€ per 3,8 ml di prodotto e 18 mesi di scadenza).

3) Too Faced – Shadow Insurance: LA BASE. Davvero, ne ho provate altre, vorrei provarne altre, ma alla fine torno sempre da lei. L’ho già lodata ampiamente in passato e continuo a trovarla perfetta, anzi, non so se abbiano cambiato anche la formulazione oltre al packaging, ma mi sembra che sia ulteriormente migliorata. Grande Jerrod Blandino! Inutile dire che l’ho già ricomprata e la ricomprerò sempre (18 € per 11 grammi di prodotto e 12 mesi di scadenza).

4) Collistar – Mascara Shock: ho usato e finito questo mascara ormai secoli fa e le mie opinioni sono le stesse della recensione. Lo scovolino curvo permette di raggiungere tutte le ciglia, aiuta a donare volume, incurvatura e definizione e creare un meraviglioso effetto ciglia finte. Non credo di ricomprarlo in futuro poiché non mi è chiaro se il brand sia cruelty free o meno e il fatto che sia venduto anche in Cina alimenta ulteriormente i miei dubbi (23,50 € per 8 ml di prodotto e 12 mesi di scadenza).

5) Essence – mascara I love Extreme Crazy Volume: pessimo, dall’inizio alla fine. Di solito ai mascara si danno molte possibilità perché spesso migliorano col tempo. La consistenza cambia leggermente e si riesce finalmente a carpire il segreto per applicarli al meglio, ottenendo anche ottimi risultati. Ovviamente non è questo il caso perché il Crazy Volume di Essence non ha alcun segreto, anzi, la sua vera natura si è rivelata sin dall’inizio. Non so se nel mondo esista qualcuno che l’abbia apprezzato, ma sicuramente non aveva occhi e ciglia come i miei. Ovviamente non lo ricomprerò più, mai più (3,29 € per 12 ml di prodotto e 6 mesi di scadenza).

Serena.

Empties – Prodotti sterminati N°10
Nyx Italia Face Awards 2016- 桜の花 (Sakura no hana)

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com