Kiko – Cleansing Face Brush

by Serena Ferrara

Salve a tutti!

kiko-face-cleansing

Ciao a tutti! Oggi parliamo della Face Cleansing Brush di Kiko, la nuova spazzola per la pulizia del viso.

È una spazzola dalle setole sintetiche, alternate a cuscinetti in silicone che dovrebbero aiutare a pulire e massaggiare la pelle allo stesso tempo. Le setole sono molto sottili e morbide e per questo motivo sono leggerissime sulla pelle e non la aggrediscono.

Il resto della spazzola ha’impugnatura in plastica, in cui è incastrato il dischetto su cui sono inserite le setole. Pur essendo un prodotto apparentemente resistente, in realtà è molto fragile perchè se cade a terra si stacca il dischetto con le setole ed è impossibile da reinserire. Io sono già alla terza, non perché le due precedenti si fossero usurate, ma perché è bastata una caduta per metterle K.O. Quindi sicuramente vanno usate con cautela.

kiko-face-cleansing kiko-face-cleansing kiko-face-cleansing kiko-face-cleansing kiko-face-cleansing

La Cleansing Face Brush si può usare sia con i detergenti in gel che con quelli in crema. Sta a voi e alle vostre preferenza. Io attualmente la sto utilizzando con quelli in gel e mi ci sto trovando molto bene.

Credo che un prodotto di questo tipo sia utile per mantenere la pelle pulita ed aiutare a prevenire la comparsa di imperfezioni, o quanto meno limitarle. Per me è indispensabile soprattutto quando mi trucco spesso perché mi rendo conto che riesco a rimuovere meglio quei residui che con il semplice detergente, applicato con le mani, non riuscirei a togliere.

Anche il prezzo è molto conveniente perché parliamo di 5,90€ per uno strumento che dura tantissimo.

Voi che ne pensate? Avete mai provato questo tipo di spazzole per pulire il viso?

Come sempre, spero di essere stata utile, saluti e alla prossima!

Serena.

You may also like