Mulac Cosmetics – Glitterdote Eyeshadow Palette

by Serena Ferrara

La settimana del Black Friday è ufficialmente iniziata e anche Mulac Cosmetics propone sconti molto interessanti, per questo motivo oggi parliamo di una delle ultime novità del brand, la palette di pigmenti pressati Glitterdote.mulac glitterdote mulac glitterdote

Citando le parole del brand: “Glitterdote, fusione delle parole glitter e antidote, è una palette di 9 pigmenti pressati. Il mix di luce e colori è il focus principale di questa palette, che si pone come antidoto e rimedio per chi è alla ricerca del buonumore. Risplendere e ritrovare sé stessi grazie all’utilizzo del makeup, giocando con colori e texture che fanno brillare la propria bellezza.”

mulac glitterdote mulac glitterdote mulac glitterdote

Effettivamente è proprio così, sia i glitter che gli ombretti dall’effetto metal sono brillanti, luminosi ed è un piacere giocare con questa palette e distrarsi un po’.

mulac glitterdote mulac glitterdote mulac glitterdote

Delle 9 cialde presenti in palette abbiamo una tonalità metal glow, White Choco, rosa chiaro dai riflessi azzurri, lilla, argento, e chi più ne ha più ne metta. Questo ombretto ha una base molto chiara, semi-trasparente, ed è un ottimo punto luce sia per l’angolo interno che sul resto della palpebra mobile. Si applica con facilità sia con le dita che con i pennelli, ma il mio metodo di applicazione preferito è con gli applicatori in spugna, quelli che uscivano con le palette di cent’anni fa e puntualmente buttavamo, ecco, quei cosi lì con gli ombretti luminosi fanno miracoli.

Mulac White Choco

Mulac White Choco

 

Abbiamo poi due tonalità nella nuova texture melting metal, che garantisce 12 ore di durata ed è resistente all’acqua, e sono Glamax, oro medio caldo, e Blue Moon, champagne rosato medio. La base di questi ombretti è medio-calda, più coprente di White Choco e anche in questo caso i metodi di applicazione sono diversi ma tendo a preferire gli applicatori in spugna.

Mulac Glamax

Mulac Glamax

Mulac Blue Moon

Mulac Blue Moon

 

Seguono poi tre pigmenti pressati opachi (texture matt ink) che su pelli medie e chiare sono degli ottimi colori di transizione: Inner Sparkle, marrone medio chiaro freddo, Grass, rosa cipria medio e Glitterphobic, marrone medio scuro caldo. La polvere di questi pigmenti è molto sottile e si preleva con facilità sia con pennelli da sfumatura che a lingua di gatto. Inoltre, pur avendo un effetto opaco, osservandoli nella cialda si può notare una leggerissima e impercettibile patina perlata, che probabilmente contribuisce a renderli così morbidi e facili da lavorare. Li ho sempre utilizzati con un primer (Primer Potion Original di Urban Decay) e aderiscono bene alla pelle senza fare macchia, anzi, si posso stratificare per aumentarne l’intensità senza risultare pesanti o secchi.

Mulac Inner Sparkle

Mulac Inner Sparkle

Mulac Grass

Mulac Grass

Mulac Glitterphobic

Mulac Glitterphobic

 

Infine abbiamo le tre meraviglie che compongono la riga centrale della palette, ovvero i glitter pressati: 5-HT, lilla chiaro con riflesso olografico, Recovery, oro freddo, e 1, 2, 3, Breath, blu intenso. Descriverli a parole quasi non ha senso perché vanno visti dal vivo, ma vi posso dire che per quanto riguarda texture e resa, secondo me Mulac ha fatto un ulteriore passo in avanti.

mulac glitterdote mulac glitterdote mulac glitterdote

Mulac 5-HT

Mulac 5-HT

Mulac Recovery

Mulac Recovery

Mulac 1,2,3, Breath

Mulac 1,2,3, Breath

Li ho utilizzati sia con un primer (glitter primer di Nyx) sia da soli e non ho notato molta differenza, anche perché hanno una base “cerosa” che li fa aderire alla pelle e rimanere ben saldi. Essendo glitter può sempre capitare un po’ di fallout, sia nell’applicazione che a distanza di ore, ma sono comunque prodotti che si spostano pochissimo e tendenzialmente dove li mettete, lì rimangono.

Io in questi glitter fra poco mi ci faccio anche il bagno, ve lo dico.

Mulac glitterdote swatches

Swatches con luce naturale

Mulac glitterdote swatches

Swatches con luce artificiale

In conclusione posso dire che la Glitterdote di Mulac mi piace molto e la reputo una palette interessante sia per sperimentare con i diversi tipi di texture che per aggiungere elementi più particolari ad un look e la trovo anche adatta a chi ama i glitter ma tende ad evitarli perché in questo caso ci troviamo di fronte a glitter veramente facili da applicare.

Il prezzo della Glitterdote è di 36,90 € per 6 cialde da 1,3 grammi, 3 cialde da 1 grammo e 18 mesi di scadenza dall’apertura ed è una palette vegan e cruelty free.

Attualmente è acquistabile a 24,72 € sul sito Mulac Cosmetics con gli sconti del Black Friday inserendo il codice BLACK33, ma si trova anche nei negozi Douglas e Pinalli.

A presto,

Serena.

You may also like

Leave a Comment

uno + due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.